Ristoranti in Piemonte: dove e cosa.

Piemonturismo---Dove-e-cosa-ristoranti-in-piemonte

Di ristoranti in Piemonte ce ne sono migliaia, da quelli più eleganti e raffinati alle trattorie più tradizionali, come in ogni regione d’Italia, ed elencarli tutti sarebbe impossibile. Abbiamo quindi deciso di stilare una piccola guida di locali che – ci auguriamo – si rivelerà utile per prendere contatto con i sapori della cucina della nostra terra.

Ristorante Arcadia
Un connubio di tradizione e innovazione nel cuore di Torino. Situato nella suggestiva Galleria Subalpina, l’Arcadia propone un’esperienza culinaria unica che unisce la tradizione piemontese all’innovazione della cucina giapponese. Dal 1987, l’elegante locale accoglie i suoi ospiti in un ambiente raffinato, impreziosito da alte volte e colonne di pietra.
Il menù, sapientemente curato dallo chef, offre un’ampia scelta di piatti tipici piemontesi, rivisitati con un tocco moderno.

Galleria Subalpina, 16 – Torino – Tel 011 5613898 – Web foodandcompany.com

Ristorante Da Mauro
Nella centrale via Maria Vittoria, a due passi da piazza San Carlo, il ristorante “Da Mauro” è una sicurezza per chi cerca ambiente semplice e accogliente, piatti caratteristici dai sapori sinceri, servizio rapido e preciso garantito da simpatiche cameriere d’altri tempi e dall’occhio vigile di Mauro e della moglie. Ristorante per le feste, per ogni giorno della settimana, per una cena con amici o per un pasto veloce ed economico. Via Maria Vittoria, 21 – Torino – Tel. 011 8170604 – Chiuso il mercoledì

Ristorante Tre Galline
Ristorante storico torinese situato nel popolare e coloratissimo quartiere di “Porta Pila” a ridosso del “quadrilatero romano, il “Tre Galline” assicura una cucina fortemente legata al territorio sia in termini di prodotti che, soprattutto, di piatti, tutti rigorosamente osservanti la tradizione piemontese e tutti “bagnati” dagli ottimi vini di cui il Piemonte va orgoglioso. Ideale per una serata in compagnia di gente allegra! Via Bellezia, 37 – Torino – Tel. 011 4366553 – www.3galline.it – Chiuso la domenica

Ristorante del Cambio
Ora chiuso per restauri, il “Cambio” riaprirà non appena i suoi stucchi dorati, i legni pregiati ed i rossi velluti saranno stati riportati agli splendori del 1757, il suo anno di nascita. Tra gli assidui frequentatori illustri, Camillo Benso, Conte di Cavour. Di fronte a Palazzo Carignano, sede del primo Parlamento italiano, questo ristorante è sicuramente un pezzo della storia del Piemonte. Piazza Carignano, 2 – Torino – Tel. 011 546690 – www.delcambio.it

Ristorante dei Pittori
Design moderno e raffinato inserito in un contesto scenografico rappresentato da una splendida villa in stile liberty che ospita l’omonimo hotel di cat. 4****. Un ristorante dove grazie ad una cucina innovativa, rispettosa dei prodotti del territorio e della tradizione, ad una fornita cantina con etichette delle migliori produzioni vinicole italiane, e ad un servizio inappuntabile, si gustano piacevolmente la tavola e la compagnia. Corso Regina Margherita, 57 – Torino – Tel. 011 8600103 – www.hoteldeipittori.it – Chiuso la domenica a pranzo.

Ristorante San Giors
Nella piazza del Mercato di Porta Palazzo e del Balon, il “San Giors” è, dalla fine del ‘700, luogo d’incontro gradito ad artisti, musicisti e viaggiatori. Il suo cuore è antico come i muri che lo ospitano, seppure l’animo sia e si mantenga giovane incalzato dalla vivacità del quartiere e dalla schiettezza della gente che lo frequenta ricercando i sapori piemontesi di una volta, primo tra tutti quello “bolliti”! Vero “locale tipico” vecchio Piemonte.. Via Borgo Dora, 3 – Torino – Tel. 011 5216357 – www.hotelsangiors.it

Ristorante Monferrato
Fin dal 1820, il “Monferrato” è sinonimo di buona cucina piemontese, una fama tuttora immutata se non, addirittura, accresciuta. Locale elegante posto il Po e la collina torinese, serve i piatti tipici del Piemonte facendo molta attenzione ai prodotti – tutti di alta qualità – ed alla preparazione, in linea con le aspettative di una clientela esigente. Da non perdere lo “stracotto di bue grasso alla birra e senape. Necessaria la prenotazione. Via Monferrato, 6 – Torino – Tel. 011 8190661 – www.ristorantemonferrato.com

Ristorante Marechiaro
Ideale per il dopo teatro e per gli amanti della notte, il Marechiaro offre un’accurata ristorazione a qualsiasi ora, dalla cena all’alba e poi, ancora, a pranzo. Un menù vario e mai ripetitivo, offre una vasta scelta tra piatti della tipica cucina piemontese o gustose preparazioni a base di pesce freschissimo e sapientemente cucinato. E per gli amanti della pizza c’è anche il forno a legna… Locale elegante e centrale, da vivere in allegria. Via San Francesco d’Assisi, 21 – Torino – Tel. 011 5617396 – www.marechiaroristorante.it

Ristorante Sotto la Mole
Posto ai piedi della Mole Antonelliana, simbolo di Torino, questo ristorante è presidio Slow Food nonostante sia nato solo nel 2000: merito di una cucina fondata sulla ricerca dei sapori e della tradizione piemontese modernamente rivisitata. Materie prime sempre di stagione, pasta, pane e grissini di propria produzione, una cantina ricca di ottime etichette ed un servizio cortese e discreto. Meglio in due, la sera, dopo una passeggiata… Via Montebello, 9 – Torino – Tel. 011 8179398 – www.sottolamole.eu

Ristorante Antiche Sere
Osteria periferica dalle pareti perlinate e dal bancone in legno, di una volta. Tovaglie “grosse”, bicchieri piccoli ma spessi, pane e grissini nel cestino ed un menù scritto a mano che, da solo, racconta storie di vero buon cibo. Antiche Sere, quando si mangiava davanti alla stufa e ci si raccontava storie di “masche” e di vita semplice. Oggi, uno stinco di maiale che da solo vale la visita e un carrello di antipasti che… Prenotare! Via Cenischia, 9 – Torino – Tel. 011 3854347 – www.cucchiaio.it/mangiare-fuori/osteria-antiche-sere-torino/

Ristorante Due Cuori
Fa parte della guida dei presidi e dell’Alleanza dei Cuochi di Slow Food .Il tipo di cucina è del territorio, con prodotti tipici, dove possibile, e rispettando la stagionalità di tutti i prodotti. Pasta e dolci sono rigorosamente fatti artigianalmente. Piazza Cisterna 11 – Biella Piazzo – Tel.015/30145 aperto tutte le sere tranne il lunedì Il sabato la domenica e i festivi aperto anche a pranzo

Polenteria Della Valle
La polenta per la provincia di Biella rappresenta il DNA del territorio. Viene usata la farina di antichi mais (pignoletto rosso e ottofile) macinata a pietra al mulino ad acqua di Netro e materie prime del territorio rispettandone la stagionalità. Il riscaldamento è rigorosamente a legna. Piazza Cisterna 2 Biella Piazzo tel 3398330410 aperto tutte le sere tranne il lunedi. Sabato domenica e festivi aperto anche a pranzo

Condividi articolo
Ti potrebbe piacere
Eventi
In moto a Viverone

Una giornata in sella alle proprie moto in direzione Viverone per conoscere nuovi motociclisti e zavorrine!

Escursioni
Torino magica

Si esploreranno il lato più oscuro della città e i suoi legami con la magia e l’occulto. Che si creda nella magia oppure no, il tour serale della magia bianca...

Escursioni
Museo Egizio

Situato proprio nel cuore della città in un bellissimo palazzo, il Museo Egizio di Torino è il secondo museo più importante del mondo per lo studio della civiltà Egizia e...

Escursioni
Sacra di San Michele

Escursione privata con partenza da Torino in direzione Val di Susa per visitare la Sacra di San Michele. Famosa in tutto il mondo per aver ispirato il romanzo bestseller di...

Città
Città
Alba

Alba è ricordata anche come la città dalle “cento torri” per via del suo importante sistema di costruzioni per la difesa del centro abitato che, ancor oggi, presenta nelle vie...

Capoluoghi
Alessandria

I primi decenni del ‘900 sono un periodo di grande espansione urbanistica, industriale e commerciale: la posizione geografica di Alessandria la rende un punto di collegamento importantissimo.

Capoluoghi
Asti

Oggi Asti è una città di circa 75.000 abitanti con un grande e ben conservato centro storico in cui scoprire torri, chiese barocche, ed una sorprendente cattedrale gotica.

Articoli
Dove e Cosa
Bere in Piemonte: dove e cosa.

I distretti dei vini in Piemonte sono “unità territoriali” con caratteristiche omogenee destinate alla viticoltura.

Dove e Cosa
Mangiare in Piemonte: dove e cosa.

La cucina piemontese con i suoi vini ed i piatti della tradizione, è una cucina raffinata e contadina al tempo stesso, dove la raffinatezza si unisce al gusto per i...

Eventi
In moto a Viverone

Una giornata in sella alle proprie moto in direzione Viverone per conoscere nuovi motociclisti e zavorrine!

Newsletter
Turismi