info@piemonturismo.it
tel. 00390110882069

    La sera in Piemonte: dove e cosa.

    la sera in piemonte

    Torino: il Teatro Regio

    Torino, nonostante la sua proverbiale riservatezza e discrezione, è una città che ama divertirsi e stare in compagnia, tanto che la sua “movida notturna” è ormai riconosciuta e apprezzata anche in ambito europeo. Città molto attaccata alle arti e alla cultura, ha nei suoi teatri una delle massime espressioni di spettacolo che spazia dalla lirica al dialettale, dal teatro d’avanguardia all’operetta al cabaret.

    Il Teatro Regio, incastonato nella cornice della splendida piazza Castello, propone il suo cartellone della stagione operistica con i titoli più graditi agli appassionati, e sempre diretti e cantati dai più illustri nomi. Il Teatro Alfieri, in piazza Solferino, porta in scena lavori teatrali sia leggeri che impegnati sempre interpretati da nomi noti, mentre il piccolo Teatro Erba, così come il Gioiello, programmano, nel corso dell’anno, divertenti commedie sentimentali o ricavate da celebri noir sempre affidate a compagnie giovani e dinamiche. L’AlfaTeatro propone, invece, da ben vent’anni, una rassegna delle migliori operette sempre affidate alla Compagnia Stabile “AlfaFolies”, e il successo di pubblico indica chiaramente quanto questo spettacolo sia sempre magicamente in voga.  Per gli amanti del cabaret e delle serate teatrali tra amici, i nomi sono prevalentemente due. Il Cab41, il cui palcoscenico viene regolarmente calcato da personaggi celebri e da esordienti in un mix sempre fresco, e la Teatroria, piccolo locale nel periferico corso Brescia dove si può cenare ed assistere contemporaneamente a spettacoli simpaticissimi in cui il coinvolgimento del pubblico è garantito.

    I cinema attirano ancora un folto numero di appassionati, e le tante multi-sala presenti in città rendono quanto mai completo il panorama delle rappresentazioni. Una particolare segnalazione la meritano il cinema Massimo, parte del Museo Nazionale del Cinema, che proietta una cinematografia d’autore sempre qualificatissima, ed il centrale d’Essai, anch’esso proiettato su una filmografia d’avanguardia.

    Ma la vera parte del leone, nelle serate dei giovani torinesi, la fanno i tantissimi locali che si affiancano e si fronteggiano nelle zone deputate al “tirar tardi”: dai Murazzi del Po, locali ricavati negli antichi depositi di barche sulle rive del fiume, all’altezza di piazza Vittorio, ai tanti cocktail bar e ristoranti che affollano la piazza e le strade laterali, dai locali del “quadrilatero romano” nella zona più antica di Torino – alle spalle dei mercati di Porta Palazzo – alle gallerie d’arte intervallate da tanti punti di ristoro del culturalmente rinato quartiere San Salvario. E poi, ovviamente, le discoteche sempre affollatissime e con musiche curate dai DJ italiani e stranieri più famosi.

    Infine, per gli appassionati, la Società Scacchistica Torinese con le sue molte sedi presso le quali si svolgono corsi e tornei, l’Associazione ToRisiko! dedicata agli appassionati dell’omonimo e famoso gioco di guerra da tavolo che si ritrovano ogni venerdì al BarBillar, al Circolo dei Lettori che accoglie gli appassionati della lettura con serate a tema, il Circolo degli Artisti e tantissime altre realtà capaci di soddisfare chiunque.

    Le possibilità di divertirsi la sera in Piemonte – ovviamente – non sono legate solo alla città di Torino, ma ogni provincia è in grado di regalare al turista innumerevoli attività by night.

    Qualche altra idea per trascorrere la sera in Piemonte in maniera diversa dal solito? Ok… La Scuola Gourmet di Asti propone corsi di cucina piemontese per turisti, aperitivi e musica con dj set nel centro di Alba con la manifestazione “Movida y Comida”, cenare a bordo dei battelli che navigano sul Lago Maggiore nella tratta compresa tra Stresa e Arona… Qualche suggerimento ve l’abbiamo dato, ora non vi resta che venirci a trovare.