info@piemonturismo.it
tel. 00390110882069

Il 2 giugno a Torino

Torino - Piazza San CarloTorino si prepara a festeggiare il 2 giugno con una serie di iniziative che coinvolgeranno cittadini e turisti per l’intero week-end che avranno la possibilità di vivere esperienze simpatiche e interessanti anche all’aria aperta. Innanzitutto dobbiamo dire che la presenza di turisti provenienti da tutta Europa si prevede altissima: gli alberghi sono quasi tutti al completo e ristoratori e negozianti si preparano ad accogliere i visitatori con lo spirito dei momenti importanti.

Consigliamo una visita ai musei più importanti, con le nuove mostre e le collezioni permanenti. Tra i musei che resteranno aperti il Museo del Cinema, i Musei Reali e la Reggia di Venaria. Tra le rassegne suggeriamo quella dedicata alla donna che ha segnato l’arte cinematografica mondiale: “Marilyn Monroe – La donna oltre il mito”.

Da mezzogiorno a mezzanotte del 2 giugno, gli amanti del “cibo da strada” potranno togliersi ogni soddisfazione! Sono infatti attesi oltre 140 stand che parteciperanno alla International Street Food Parade, e che offriranno specialità di ogni territorio italiano tra le quali il “pani ca meusa” siciliano, la bombetta pugliese, il lampredotto toscano, la porchetta sarda e tante altre. Sono previsti spettacoli musicali “live”.

Il “Festival delle Colline Torinesi” richiamerà invece l’attenzione dei patiti di cinema e teatro sulle rappresentazioni delle biografie di molti personaggi femminili, conosciuti e non: attrici, autrici, registe e performer del palcoscenico racconteranno e si racconteranno in una cornice artistica e scenografica di grande impatto emotivo.
E per la serata del 2 giugno tutti ad ascoltar musica! All’Auditorium RAI è prevista una rassegna di musiche di Verdi e Beethoven eseguite dall’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai diretta da James Conlon. L’ingresso è gratuito. In piazza San Carlo, nel salotto “buono” della città, sarà la musica jazz che animerà la serata. È prevista la partecipazione di importanti musicisti italiani e stranieri.

E per mangiare… I nostri suggerimenti sono per “Dal 1929… La Piola”, con una cucina piemontese di tutto rispetto in un ambiente caratteristico e simpatico, “La Piazza dei Mestieri” con cucina moderna ma raccordata al territorio in un ambiente particolare e rasserenante, e “Bottega Mia” nel cuore della Torino storica, in ambiente confidenziale dove si gusta una cucina raffinata e di grande piacevolezza.

Foto: Minimaniaco

Autore

Lascia una risposta

*